Aquarius 2015 HD

Aquarius streaming: Nel 1967 il sergente di polizia Sam Hodiak e il suo partner Brian Shafe iniziano ad indagare sulla scomparsa di una ragazza, Emma, figlia di una sua ex. Le loro indagini sotto copertura li conducono a Charles Manson, un musicista, leader di un piccolo culto in cerca di ragazze vulnerabili. Inizia un gioco al gatto e al topo tra la polizia e Manson, che condurrà ai brutali omicidi che resero celebre Charles Manson.

Valutazione IMDb 7.0/10 - 5,482 votos
Titolo originale Aquarius
Durata 42 min
Anno
Prima 28 May 2015
Paese USA
Lingua English
Direttore
Copione
Premi 1 win.
Commenti
  • Quinto

    Bello . Grandi ragazzi . Ma potete gentilmente caricare Shameless ?

  • LuMont

    Bello … Nel Fratempo aspettiamo che caricate pure The Mentalist

  • Ego74Bo

    Aquarius – Serie 1 – Una specie di modesto poliziesco anni ’60 senza nè arte nè parte con personaggi sciatti, deboli e stereotipati che davvero non convince. Non convince nemmeno la trama, seppure abbia qualche picco di interesse. La figura di Manson, seppur vagamente carismatica all’inizio, già dopo 2 o 3 ore risulta posticcia e artificiale. La sua corte/harem di ragazze di buona famiglia che abbondanano tutto per essere sua proprietà risulta essere assolutamente non credeibile.. e gli altri casi, che intramezzano il filone principale di indagine narrato, sono anch’esse debolucce e chiaramente posticce: riempitivi sbiaditi. Insomma un’opera che solo per brevi tratti riesce a diventare tiepidamente interessante, ma tipicamente non lo é, e nemmeno risulta decente come “piacevole visione a encefalogramma piatto”. Bocciata. – [Visto, commentato e valutato nell’aprile 2016] – Voto 4.5/10

    • Timeo

      Commento imbecille dell’ennesimo bimbominkia che nulla sa e conosce della storia di manson e dell’atmosfera di quegli anni. Definire posticcia e artificiale la figura di un diabolico imbonitore che ancor oggi è detenuto e continua ad influenzare menti malate, significa non essere in grado neppure di informarsi nel modo più semplice (figuriamoci leggere un giornale..). Non parliamo poi del definire poco credibile quello che viene definito harem: basta poco per scoprire la storia di Linda Kasabian, Susan Atkins, Leslie Van Houten, Patricia Krenwinkel, Tex Watson; leggere gli atti del processo di Vincent Bugliosi.. Tutte cose forse troppo faticose.. Significa lasciare la tastiera e prendere un libro..

      • Paul

        Beh, dai…questa serie non è un gran chè, e poi ha solo espresso la sua opinione e tu l’hai insultato…

      • Ego74Bo

        Riguardo al mio commento questo è completamente basato su quanto si vede qui e non sulla cronaca. Infatti non intendevo commentare il fatto storico, ma soltanto il serial.
        Riguardo al tuo trionfo di educazione, beh, che dire: si commenta da solo.

  • Ego74Bo

    Serie 1 – Una specie di modesto poliziesco anni ’60 senza né arte né parte con personaggi sciatti, deboli e stereotipati che davvero non convince. Non convince nemmeno la trama, seppure abbia qualche picco di interesse. La figura di Manson, seppur vagamente carismatica all’inizio, già dopo 2 o 3 ore risulta posticcia e artificiale. La sua corte/harem di ragazze di buona famiglia che abbondano tutto per essere sua proprietà risulta essere assolutamente non credibile.. e gli altri casi, che intramezzano il filone principale di indagine narrato, sono anch’esse debolucce e chiaramente posticce: riempitivi sbiaditi. Insomma un’opera che solo per brevi tratti riesce a diventare tiepidamente interessante, ma tipicamente non lo é, e nemmeno risulta decente come “piacevole visione a encefalogramma piatto”. Bocciata. – [Visto, commentato e valutato nell’aprile 2016] – Voto 4.5/10

Contenuti correlati